Notifica prenatale alla cassa malati

Alla nascita un neonato in Svizzera ha l’obbligo secondo la legge di assicurarsi contro le malattie. La legge non impone la notifica del neonato alla cassa malati prima della nascita, ma farlo può portare grandi vantaggi.

Prima di tutto il figlio è assicurato dal primo minuto: se dovesse nascere prematuramente o con una malattia, la copertura è valida da subito. In secondo luogo, il bambino approfitta di un’ammissione illimitata nell’assicurazione complementare. Quindi qualsiasi ipotetica malattia non può essere esclusa dall’assicurazione.

Di cosa bisogna tenere conto nella notifica prenatale?

Annunciate tempestivamente prima della nascita il vostro bambino all’assicurazione malattie. Se avete sbrigato le questioni amministrative, dopo la nascita vi resterà più tempo da dedicare a vostro figlio. Inoltre, siete assicurati se il bambino dovesse nascere con una malattia. Infatti, proprio in questa situazione è necessaria una copertura particolarmente buona. In alcuni casi, se si presentasse una malattia successivamente al partono o alla nascita, non è più possibile stipulare le assicurazioni complementari perché vostro figlio verrebbe rifiutato in seguito all’esame dei rischi.

Naturalmente potete annunciare il vostro bebè anche dopo la nascita. Per farlo basta comunicare alla cassa malati la data esatta di nascita e il nome del bambino. In seguito, l’assicurazione verrà attivata e riceverete automaticamente la tessera d’assicurato.

Come assicurare un neonato?

Di principio, si assicura un neonato esattamente come un adulto, quindi innanzitutto viene stipulata un’assicurazione di base (LAMal). Se tuttavia preferite prestazioni supplementari come metodi di medicina alternativa (p. es. omeopatia o osteopatia) o se per vostro figlio desiderate un reparto semi-privato o privato negli ospedali di tutta la Svizzera, alcune compagnie assicurative vi offrono fino al 100% di ribasso familiare per le assicurazioni complementari, a condizione che almeno un genitore sia assicurato nella stessa cassa anche con le complementari.

Quali assicurazioni sono consigliate per il vostro bebè?

Con My Insurance puoi avere un quadro completo sulle soluzioni assicurative in base alle tue esigenze individuali. La nascita di un figlio è uno dei momenti più belli della vita. Già poco dopo, tuttavia, i genitori si trovano a porsi l’importante domanda: di quali assicurazioni abbiamo bisogno per il nostro bebè in modo che inizi la sua vita con la massima tutela possibile?

Assicurazione malattia

Entro un massimo di tre mesi dalla nascita il neonato deve essere iscritto presso una cassa malati, che si assume praticamente tutte le spese mediche necessarie. Per i bambini si deve scegliere la franchigia CHF 0 dato che una franchigia più alta non conviene. Prova a calcolare qui la franchigia più conveniente.

Assicurazione complementare

Medicina classica o medicina complementare? Spesso con i bambini si vuole provare ad intervenire con metodi di cura leggeri e non invasivi. Conviene allora un’assicurazione complementare per offerte di medicina alternativa perché l’assicurazione di base copre solo alcune cure. Anche l’assicurazione complementare per le cure dentarie dovrebbe essere presa in considerazione. Non tutti i bambini, infatti, nascono con una dentatura perfetta e le correzioni della posizione dei denti arrivano a costare anche più di 10’000 franchi. La cosa migliore è stipulare l’assicurazione per le cure dentarie appena dopo la nascita, in ogni caso prima del primo appuntamento dal dentista.

Prova il nostro comparatore My Insurance e trova anche tu la cassa malati più conveniente e le prestazioni più efficienti.